Il corso EduHack è online

print-friendly

Il corso EduHack è on line

Dal 18 marzo 2019 il corso EduHack è ufficialmente on line. Prende dunque il via un percorso sperimentale di formazione che tra il 2019 e il 2020 coinvolgerà attivamente le università partner del Consorzio Edu-Hack: prima tappa l'Universidad Internacional de la Rioja, cui seguiranno l'Università di Coventry e il Politecnico di Torino, capofila e coordinatore del progetto.

biennaleEdu-Hack, progetto co-finanziato dal programma Erasmus + della Unione Europea, è un percorso di educazione destinato ai docenti universitari che desiderano imparare a utilizzare gli strumenti digitali per produrre nuove esperienze formative, sperimentando strumenti e approcci innovativi. In questa prospettiva Edu-Hack incoraggia a usare l’Open Web e a riutilizzare e produrre risorse educative aperte, promuove la collaborazione, la condivisione dell’esperienza, l’interazione con gli altri, fuori e dentro la sua comunità.

Proprio il 18 marzo l'Universidad Internacional de la Rioja ha avviato il suo corso online, al termine del quale i 45 docenti coinvolti si ritroveranno il 15 maggio 2019 a Logroño, in Spagna, per il primo EduHackathon. Qui lavoreranno in diversi gruppi per produrre nuovi contenuti di apprendimento e nuovi approcci didattici con il supporto di esperti di ICT, progettazione didattica e formazione aperta.

biennale

In attesa che il percorso di formazione EduHack prenda il via anche al Politecnico di Torino, vi invitiamo fin da ora a seguirne gli sviluppi visitando la pagina https://eduhack.eu/, oppure scrivendo a: mattia.plazio@polito.it