96° Mercoledì di Nexa - La platform-economy e le sfide del diritto del lavoro

print-friendly
Per il ciclo di incontri “i Mercoledì di Nexa” (ogni 2° mercoledì del mese)
96° Mercoledì di Nexa

La platform-economy

e le sfide del diritto del lavoro

Antonio Aloisi (Università Bocconi di Milano)

Mercoledì 12 aprile 2017 ore 18 in punto
(termine: ore 20)

Centro Nexa su Internet e Società
Politecnico di Torino, Via Boggio 65/a, Torino (1° piano)
Come raggiungerci: scarica la mappa in PDF (464 KB) o vai alla nostra pagina dei contatti.


Antonio Aloisi“Mi piego ma non m’impiego”, come la gig-economy e le piattaforme online stanno cambiando il futuro del lavoro. Precariato digitale, uberizzazione e vulnerabilità: aumenta la flessibilità e si riduce, fino quasi a scomparire, l’autonomia. Occorre rileggere e attua(lizza)re le regole di un mercato in continua evoluzione per essere competitivi e innovation-friendly?Se è difficile predire che volto avrà il futuro del lavoro, emergono e si consolidano alcune tendenze inarrestabili. Flessibilizzazione, casualizzazione, esternalizzazione, discontinuità e disintermediazione rappresentano i lineamenti più riconoscibili di un ecosistema in trasformazione. Lo sconvolgimento in atto non è una novità sorprendente, ma il ritmo esponenziale delle innovazioni fa sì che si rischi di passare rapidamente dall’euforia all’angoscia.

La tassonomia del lavoro “virtuale” ha due teste principale: il “crowdsourcing” e il “lavoro a chiamata via piattaforma”. Sono entrambi fenomeni di mobilizzazione del lavoro con un’offerta rivolta a un’ampia platea, differiscono esclusivamente per il luogo di adempimento della prestazione: interazione remota anziché contatto concreto.
Niente di nuovo sembra rivelare il concetto di «on-demand economy»: si tratterebbe a tutti gli effetti di una sofisticazione tecnologica del modello di business “a consumo”; il lavoratore è pagato solo quando effettivamente lavora, senza alcun trattamento per riposi, malattia, ferie o maternità.

Negli Usa impazzano le cause per la riclassificazione dei falsi autonomi. È dunque opportuno collocare queste manifestazioni innovative (o, per meglio dire, recenti) di segmentazione, disaggregazione e decentramento dell’impresa in un orizzonte diacronico e, in secondo luogo, testare la tenuta dell’impianto normativo lavoristico, sfidato dall’accelerazione delle tecnologie di ultima generazione (sarà interessante leggere in quest’ottica la riforma del Jobs Act). Nel frattempo, il regolatore europeo tenta di definire una cornice normativa entro cui conciliare le spinte innovatrici con la salubrità del mercato del lavoro, mentre le iniziative di coalizione tra lavoratori (dalle class action alle astensioni di massa) infrangono il sogno monopolistico degli unicorni.


Biografia:

Antonio Aloisi è Ph.D. candidate in diritto del lavoro all’università Bocconi di Milano. Studia le formule contrattuali atipiche e la trasformazione digitale del lavoro. Nel 2016 è stato visiting researcher alla Saint Louis University.

Letture consigliate e link utili:


Scarica la versione PDF della presentazione di Antonio Aloisi.


Foto dell'incontro:

96° Mercoledì di Nexa - La platform-economy e le sfide del diritto del lavoro 96° Mercoledì di Nexa - La platform-economy e le sfide del diritto del lavoro 96° Mercoledì di Nexa - La platform-economy e le sfide del diritto del lavoro 96° Mercoledì di Nexa - La platform-economy e le sfide del diritto del lavoro

Video dell'intervista:


Video dell'incontro:



IL PROSSIMO MERCOLEDI' DI NEXA:
Mercoledì 10 maggio 2017, ore 18
Tema: Viralità e immaginario tra vecchi e nuovi media
Ospite: Antonio Santangelo


IL PROSSIMO NEXA LUNCH SEMINAR:
mercoledì 26 aprile 2017, ore 13
Tema: Web tracking tools: dati di utilizzo e nuovi approcci
Ospite: Stefano Traverso






Che cosa sono il Centro Nexa e i cicli di incontri “Mercoledì di Nexa” e “Nexa Lunch Seminar”:

Il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino (Dipartimento di Automatica e Informatica) è un centro di ricerca indipendente e interdisciplinare che studia Internet e il suo effetto sulla società. Maggiori informazioni all'indirizzo: http://nexa.polito.it/about.

Durante i “Mercoledì di Nexa”, che si tengono ogni 2° mercoledì del mese alle ore 18 in punto, il Centro Nexa su Internet e Società apre le sue porte non solo agli esperti e a tutti coloro i quali lavorano con Internet, ma anche a semplici appassionati e cittadini. Il ciclo di incontri intende approfondire, con un linguaggio preciso ma divulgativo, i temi legati alla Rete: motori di ricerca, Creative Commons, social networks, open source/software libero, neutralità della rete, libertà di espressione, privacy, file sharing, big e open data, smart cities e molto altro.

Al centro di quasi tutti gli incontri un ospite pronto a dialogare con i direttori del Centro Nexa, il Prof. Juan Carlos De Martin del Politecnico di Torino e il Prof. Marco Ricolfi dell'Università di Torino, nonché lo staff e i Fellows del Centro Nexa.

Maggiori informazioni sui Mercoledì di Nexa, incluso un elenco di tutti i “Mercoledì” passati, sono disponibili all'indirizzo: http://nexa.polito.it/mercoledi.

Si segnala inoltre che dal maggio 2012 ogni 4° mercoledì del mese dalle ore 13 alle ore 14 il Centro Nexa organizza anche i "Nexa Lunch Seminar". Una lista di tutti i “Lunch Seminar” passati è disponibile all'indirizzo: http://nexa.polito.it/lunch-seminars.

Per restare aggiornati sulle attività del Centro Nexa su Internet & Società, seguiteci su:

- Twitter: @nexacenter
- Facebook: http://facebook.com/nexa.center
- Mailing list degli annunci Nexa: https://server-nexa.polito.it/cgi-bin/mailman/listinfo/nexa-announce