57° Nexa Lunch Seminar - L'occhio della macchina. Per un approccio filosofico alla Computer Vision

print-friendly
Per il ciclo di incontri “i Nexa Lunch Seminar” (ogni 4° mercoledì del mese)
57° Nexa Lunch Seminar

L'occhio della macchina.

Per un approccio filosofico alla Computer Vision

Simone Arcagni (Università di Palermo)

Mercoledì 24 gennaio 2018 ore 13 in punto
(termine: ore 14)

Centro Nexa su Internet e Società
Politecnico di Torino, Via Boggio 65/a, Torino (1° piano)
Ingresso libero fino a esaurimento posti
Saranno disponibili panini e bibite per coloro che si saranno registrati su
https://lunch57.eventbrite.com/ entro il 22 gennaio
Come raggiungerci: scarica la mappa in PDF (464 KB) o vai alla nostra pagina dei contatti.


Simone Arcagni

Agli inizi degli anni '80 il filosofo Paul Virilio, che indaga sulle logiche della percezione attraverso uno studio su macchine, apparati, media e dispositivi, propone la fondazione di una branca di studio che si soffermi sui fenomeni di visione dei computer. La "Visionica", come lui la chiama, si occuperà di macchine che guardano autonomamente e di sguardi senza vista. Negli stessi anni il neuropsicologo David Marr, chiamato da Marvin Minsky all'Artificial Intelligence Lab da lui fondato al MIT, fonda una disciplina all'interno della computer science che viene chiamata Computer Vision e che si occupa di abilitare le macchine a vedere.

La mia ricerca prova a elaborare concetti, studiare analogie e, soprattutto, provare a definire in chiave filosofica lo specifico della visione del computer rintracciando i suoi caratteri e la logica che definisce. Parafrasando i titoli dei saggi di Kevin Kelly e di Ed Finn ci chiediamo "cosa voglia" lo sguardo computazionale e quale sia il suo impatto sia nei termini di logica culturale che di agente sociale.


Biografie:

Simone ARCAGNI è Professore Associato presso l’Università di Palermo. Studioso di cinema, media, nuovi media e nuove tecnologie. Insegna inoltre allo IULM di Milano e alla Scuola Holden di Torino. E' curatore di Digita!, mercato dei contenuti digitali e dirige il gruppo di ricerca EmergingSeries oltre a essere direttore di "EmergingSeries Journal”. Collabora con "Nòva-Il Sole 24Ore", "Film TV", “Oxygen”, “Segnocinema”, "Agorà" e altre riviste scientifiche e di divulgazione scientifica. Tiene un suo blog (Postcinema) sul sito "Nòva100" de "Il Sole 24Ore". È consulente e collaboratore di festival, enti, conferenze, collane editoriali, riviste e fa parte di diversi comitati scientifici nazionali e internazionali. La sua ultima pubblicazione è Visioni digitali. Video, web e nuove tecnologie (Einaudi 2016).


Letture consigliate e link utili:

  • J. Crary, Le tecniche dell'osservatore. Visione e modernità nel XIX secolo, Einaudi, Torino, 2013.
  • Davis, Il calcolatore universale, Adelphi, Milano, 2003.
  • Pedro Domingos, L’algoritmo definitivo, Bollati Boringhieri, Torino, 2016.
  • D. Marr, Vision: A Computational Investigation into the Human Representation and
    Processing of Visual Information
    , Mit Press, Cambridge (Mass.), 2010.
  • M. Minsky, La società della mente, Adelphi, Milano, 1989.
  • A. Pentland, Fisica sociale. Come si propagano le buone idee, Università Boconi Editore, Milano, 2015.
  • P. Virilio, La macchina che vede, Sugarco, Milano, 1989.
  • E. Finn, What Algorithms Want: Imagination in the Age of Computing, MIT Press, Cambridge (Mass.), 2017.



IL PROSSIMO MERCOLEDI' DI NEXA:
Mercoledì 14 febbraio 2018, ore 18
Tema: Il cyberbullismo
Ospite: Mauro Alovisio (Università degli Studi di Torino)


IL PROSSIMO NEXA LUNCH SEMINAR:
mercoledì 28 febbraio 2018, ore 13
Tema: Il futuro del settore postale alla luce dello sviluppo tecnologico e dei nuovi bisogni degli utenti
Ospite: Luigi Scorca (Università Bocconi di Milano)


Che cosa sono il Centro Nexa e i cicli di incontri “Mercoledì di Nexa” e “Nexa Lunch Seminar”:

Il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino (Dipartimento di Automatica e Informatica) è un centro di ricerca indipendente e interdisciplinare che studia Internet e il suo effetto sulla società. Maggiori informazioni all'indirizzo: http://nexa.polito.it/about.

Durante i “Mercoledì di Nexa”, che si tengono ogni 2° mercoledì del mese alle ore 18 in punto, il Centro Nexa su Internet e Società apre le sue porte non solo agli esperti e a tutti coloro i quali lavorano con Internet, ma anche a semplici appassionati e cittadini. Il ciclo di incontri intende approfondire, con un linguaggio preciso ma divulgativo, i temi legati alla Rete: motori di ricerca, Creative Commons, social networks, open source/software libero, neutralità della rete, libertà di espressione, privacy, file sharing, big e open data, smart cities e molto altro.

Al centro di quasi tutti gli incontri un ospite pronto a dialogare con i direttori del Centro Nexa, il Prof. Juan Carlos De Martin del Politecnico di Torino e il Prof. Marco Ricolfi dell'Università di Torino, nonché lo staff e i Fellows del Centro Nexa.

Maggiori informazioni sui Mercoledì di Nexa, incluso un elenco di tutti i “Mercoledì” passati, sono disponibili all'indirizzo: http://nexa.polito.it/mercoledi.

Si segnala inoltre che dal maggio 2012 ogni 4° mercoledì del mese dalle ore 13 alle ore 14 il Centro Nexa organizza anche i "Nexa Lunch Seminar". Una lista di tutti i “Lunch Seminar” passati è disponibile all'indirizzo: http://nexa.polito.it/lunch-seminars.

Per restare aggiornati sulle attività del Centro Nexa su Internet & Società, seguiteci su:

- Twitter: @nexacenter
- Facebook: http://facebook.com/nexa.center
- Mailing list degli annunci Nexa: https://server-nexa.polito.it/cgi-bin/mailman/listinfo/nexa-announce