72° Nexa Lunch Seminar - Geranium, tecnologie semantiche e deep learning per le pubblicazioni del Politecnico di Torino

print-friendly
Per il ciclo di incontri “i Nexa Lunch Seminar” (ogni 4° mercoledì del mese)
72° Nexa Lunch Seminar

Geranium, tecnologie semantiche e deep learning

per le pubblicazioni del Politecnico di Torino

Giuseppe Futia (Centro Nexa su Internet & Società)

Mercoledì 25 settembre 2019 ore 13 in punto
(termine: ore 14)

Centro Nexa su Internet e Società
Politecnico di Torino, Via Boggio 65/a, Torino (1° piano)
Ingresso libero fino a esaurimento posti
Saranno disponibili panini e bibite per coloro che si saranno registrati su
http://lunch72.eventbrite.com/ entro il 23 settembre
Come raggiungerci: scarica la mappa in PDF (464 KB) o vai alla nostra pagina dei contatti.


Futia

Un accesso efficace ai contenuti delle pubblicazioni scientifiche rappresenta uno snodo cruciale per costruire una società informata e creare opportunità di cooperazione all'interno della comunità scientifica. Tale accesso potrebbe essere supportato da: (i) metadati in grado di esprimere, oltre alle informazioni tradizionali (autore, anno di pubblicazione, rivista o conferenza), anche la semantica relativa ai contenuti delle pubblicazioni; (ii) strumenti di raccomandazione in grado di sfruttare tali metadati per fornire all'utente risultati su articoli e ricercatori rilevanti e non scontati. Tuttavia, numerose piattaforme tra cui ad esempio IRIS, che ospita le pubblicazioni del Politecnico di Torino, forniscono servizi di ricerca basati su parole chiave individuate all'interno di campi tradizionali (ad esempio il titolo o l'abstract) oppure scelte dai ricercatori, che tuttavia non esprimono una semantica condivisa e standardizzata.

La piattaforma Geranium, sfruttando le tecnologie del semantic web e tecniche di deep learning applicate ai grafi, mira a creare un'infrastruttura di conoscenza attraverso cui: (i) supportare differenti stakeholder tra cui policy maker, imprese, e società civile nell'esplorazione delle attività e dei risultati di ricerca del Politecnico di Torino; (ii) favorire occasioni di collaborazione multidisciplinare tra diversi dipartimenti all'interno del Politecnico stesso. In occasione del 72° Nexa Lunch Seminar, Giuseppe Futia, dottorando presso il Centro Nexa su Internet & Società, e Giovanni Garifo, IT manager presso il Centro Nexa, illustreranno le principali caratteristiche di Geranium, proponendo alcune riflessioni sui potenziali sviluppi futuri della piattaforma.


Biografie:

Giuseppe FUTIA è dottorando presso il Centro Nexa su Internet e Società del Politecnico di Torino. I suoi interessi di ricerca si focalizzano sull'integrazione semantica di sorgenti di dati eterogenei e su tecniche di deep learning applicate ai knowledge graph. È attualmente nel team di sviluppo, di cui è responsabile tecnico, del progetto Geranium. È inoltre il principale sviluppatore e responsabile del progetto TellMeFirst, tool per la classificazione semantica e l'arricchimento di contenuti testuali basato su Wikipedia. È attualmente assistente del Prof. Juan Carlos De Martin all'interno del corso Rivoluzione Digitale del Politecnico di Torino. Durante il suo percorso di ricerca Giuseppe ha contribuito al primo prototipo del motore di ricerca ContrattiPubblici.org, nato in seno al Centro Nexa, e attualmente sviluppato dalla start-up Synapta. Nel suo percorso professionale è stato inoltre responsabile per la comunicazione del Centro Nexa e giornalista freelance per la redazione Web del quotidiano La Stampa.


Letture consigliate e link utili:

  • Buscaldi, D., Dessì, D., Motta, E., Osborne, F., & Reforgiato Recupero, D. (2019). Mining Scholarly Data for Fine-Grained Knowledge Graph Construction. In CEUR Workshop Proceedings (Vol. 2377, pp. 21-30).
  • Cifariello, P., Ferragina, P., & Ponza, M. (2019). Wiser: A semantic approach for expert finding in academia based on entity linking. Information Systems, 82, 1-16.
  • Schlichtkrull, M., Kipf, T. N., Bloem, P., Van Den Berg, R., Titov, I., & Welling, M. (2018, June). Modeling relational data with graph convolutional networks. In European Semantic Web Conference (pp. 593-607). Springer, Cham.


Video dell'incontro:


Che cosa sono il Centro Nexa e i cicli di incontri “Mercoledì di Nexa” e “Nexa Lunch Seminar”:

Il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino (Dipartimento di Automatica e Informatica) è un centro di ricerca indipendente e interdisciplinare che studia Internet e il suo effetto sulla società. Maggiori informazioni all'indirizzo: http://nexa.polito.it/about.

Durante i “Mercoledì di Nexa”, che si tengono ogni 2° mercoledì del mese alle ore 18 in punto, il Centro Nexa su Internet e Società apre le sue porte non solo agli esperti e a tutti coloro i quali lavorano con Internet, ma anche a semplici appassionati e cittadini. Il ciclo di incontri intende approfondire, con un linguaggio preciso ma divulgativo, i temi legati alla Rete: motori di ricerca, Creative Commons, social networks, open source/software libero, neutralità della rete, libertà di espressione, privacy, file sharing, big e open data, smart cities e molto altro.

Al centro di quasi tutti gli incontri un ospite pronto a dialogare con i direttori del Centro Nexa, il Prof. Juan Carlos De Martin del Politecnico di Torino e il Prof. Marco Ricolfi dell'Università di Torino, nonché lo staff e i Fellows del Centro Nexa.

Maggiori informazioni sui Mercoledì di Nexa, incluso un elenco di tutti i “Mercoledì” passati, sono disponibili all'indirizzo: http://nexa.polito.it/mercoledi.

Si segnala inoltre che dal maggio 2012 ogni 4° mercoledì del mese dalle ore 13 alle ore 14 il Centro Nexa organizza anche i "Nexa Lunch Seminar". Una lista di tutti i “Lunch Seminar” passati è disponibile all'indirizzo: http://nexa.polito.it/lunch-seminars.

Per restare aggiornati sulle attività del Centro Nexa su Internet & Società, seguiteci su:

- Twitter: @nexacenter
- Facebook: http://facebook.com/nexa.center
- Mailing list degli annunci Nexa: https://server-nexa.polito.it/cgi-bin/mailman/listinfo/nexa-announce